Ezio Zanardello è il guardiano dello zoo smaltato, il creatore, designer e fabbricante di uno zoo di animali selvatici e domestici il cui elemento comune è l’immortalità.

Nell’ Ahura Zoo di Ezio troviamo creature grandi e piccole che vivono in una terra di giganti o a Lilliput, ma che condividono in pace e tranquillità i loro volti scintillanti, senza paura della morte o della distruzione. Alcuni sono seduti, alcuni sono in piedi altri distesi fianco a fianco senza recinti o guardie, altri ancora nuotano, sfilano, saltano o volano, ma sempre all’interno dei sicuri confini dello zoo.

Lo zoo non è artificiale, il suo Regno Animale è una autentica rappresentanzione dei cugini che esercitano il movimento nella vita di tutti i giorni. Questi animali trovano posto presso qualsiasi collezionista che sia in sintonia con l’anima degli animali.

Passeggiamo per lo zoo, ammirando i suoi abitanti. Le creature più possenti dello zoo sono le scintillanti pantere nere, con la bocca spalancata e i denti a sciabola in mostra, mentre ringhiano alla loro preda. Dietro a loro il bulldog, pacificamente domestico e in allerta, delle stesse dimensioni delle pantere, custodisce silenziosamente i possedimenti del suo padrone dai gatti predatori.

Gloriosi pavoni in livrea blu reale eretti con il loro piumaggio dispiegato a richiamare le loro compagne mentre altri riposano. Due fenicotteri stanno in piedi orgogliosi su una roccia nella loro vasca e un’unica gru gigante sta in allerta. Cigni bianchi navigano pacificamente lasciando una scia di fiori splendenti alle loro spalle mentre delle anatre si pavoneggiano dietro un coccodrillo pronto a balzare.

Tra la pletora di cani domestici un galletto orgoglioso si erge sopra la platea mentre capre e maiali siedono quietamente. Dei cavalli dorati sfilano nel cortile.

Gli esemplari più esotici dello zoo sono le tigri bianche e dorate e i leoni che condividono con orgoglio il posto all’ingresso. Una larga varietà di forme di vita feline includono leopardi e giaguari, linci e puma, e gatti domestici tra cui addirittura un gatto con gli stivali.

Dalle montagne arrivano cervi e stambecchi con aquile e falchi tra i dirupi. Dalla savana arrivano gli elefanti, i rinoceronti, le zebre e le giraffe. Infine nell’acquario si scorgono pesci tropicali giapponesi e curiosi pinguini.

Cercate lo Zoo Ahura e cominciate a collezionare i preziosi animali in ceramica smaltata.