Santuario oracolare della Fortuna Primigenia


  • Santuario oracolare della Fortuna Primigenia

Energitismo Insight

Il tempio si articola su una serie di terrazze artificiali disposte sul pendio roccioso ed è una grandiosa realizzazione architettonica della fine del II secolo a.C., anche se l'origine del luogo di culto risale ad epoca più antica. Sulla "terrazza degli emicicli", davanti all'esedra di destra, si conserva un pozzo identificato come quello in cui, secondo Cicerone, il nobile prenestino Numerio Sufficio avrebbe rinvenuto le sorti, delle tavolette di legno da cui si traevano auspici per il futuro. Presumibilmente gli oracoli venivano redatti all'interno dello stesso pozzo da una figura femminile che si manteneva nell'ombra. All'interno del pozzo si calava un fanciullo che, appena ricevuti i responsi, consegnava le tavolette a coloro che avevano posto le domande e che avevano fornito un degno contributo.

Subscribe to see the latest