Villa romana delle Mura di Santo Stefano


  • Villa romana delle Mura di Santo Stefano

Energitismo Insight

Villa romana situata lungo la via Clodia edificata alla fine del II secolo d.C., in cui si trovano, i resti di un edificio su tre piani, di circa 18 m di altezza, in cemento con rivestimento in mattoni. Sono presenti aperture ad arco verso l'esterno e all'interno l'edificio presenta un cortile centrale. I corridoi coperti laterali conservano tracce di rivestimento marmoreo sulle pareti. Nelle vicinanze si conserva una cisterna. In epoca medievale fu una ‘domusculta’, una tenuta agricola papale, e nel IX secolo venne utilizzata come chiesa dedicata a Santo Stefano di cui resta un abside costruito in opera listata insolitamente regolare. Alla metà dell’Ottocento la struttura venne utilizzata come cimitero in concomitanza con le epidemie di malaria.

Subscribe to see the latest