ANTONELLA PAGANO - La poesia in un abbraccio


  • ANTONELLA PAGANO - La poesia in un abbraccio
  • ANTONELLA PAGANO - La poesia in un abbraccio
  • ANTONELLA PAGANO - La poesia in un abbraccio

Energitismo Insight

Antonella Pagano è un’artigiana che si fa artista. Tra le sue mani prendono vita stole, sciarpe e giacche su cui manoscrive le sue poesie e che abbellisce con tulle e accessori eleganti. La sua capacità di tramutare gli oggetti in altro la rende una dea sapiente che dona alle donne la sua arte genuina. Antonella crea sin da quando è fanciulla, quando amava scrivere con le chine e i pennini. La sua ammirazione per la natura e il mondo pugliese e lucano in cui è cresciuta si è trasformata in arte pittorica e poetica. La sua poesia, con il tempo, ha preso la forma di creazioni eterogenee: l’Abbraccio della Poesia, la Tenda dell’Abbraccio, il Flori-leggio, la Calanchina, le Pagine d' Acqua, il Pensiero. Il glamour poetico di Antonella è bellezza che si può leggere, ammirare e indossare. Lo stupore che si prova di fronte alle sue creazioni nasce dall’ammirazione per questa donna, che nelle sue opere mostra tutto l’amore per il mondo. La poesia di Antonella non è solo una coccola colorata che abbellisce chi la indossa, ma è soprattutto amore per la creazione che si fa dono per gli altri. Gli occhi di Antonella guardano il mondo con gli occhiali rosa: è solo così che riesce a tradurre la realtà di oggi in poesia.

Il Creatore

Artists

ANTONELLA PAGANO

ANTONELLA PAGANO

Antonella è una poeta e performer che vive tra Matera e Roma: due città con un fascino magico. Dopo aver cresciuto i suoi due figli si è dedicata alla sua passione per la poesia usando il linguaggio della moda per trasmettere i suoi messaggi d’amore. Un particolare connubio di forme innovative e di messaggi ancorati ai sentimenti più profondi.

E’ sempre stata una professionista della cultura. Oltre alle poesie e ai racconti è curatrice di mostre e cataloghi d’arte, performer, critico d’arte e letterario.

Trovaci Qui

Location

Italy, RomaTROVACI QUI

Non ci sono parole per descrivere Roma. Se non l’avete mai vista, allora non perdete tempo e salite sul primo treno o aereo per trascorrere qualche giorno in uno degli ombelichi della storia dell’uomo.

Subscribe to see the latest