Catacomba di S. Teodora


  • Catacomba di S. Teodora

Energitismo Insight

La catacomba risale al IV-V secolo, ospita circa 500 sepolcri ed è costituita da tre gallerie cimiteriali cristiane. La storia narra che durante la persecuzione di Diocleziano, verso il 304, il presbitero Abbondio e il diacono Abbondanzio furono catturati, torturati e condannati a morte dai romani. Lungo il percorso verso l’esecuzione, sulla via Flaminia, incontrarono il senatore Marciano e suo figlio Giovanni che chiesero di essere battezzati. Furono tutti decapitati e la matrona Teodora raccolse le spoglie e le depose nel cimitero dove fu rinvenuta un'epigrafe. Sotto l'impero di Ottone III, nell'anno 1001, i corpi di Teodora, Abbondio e Abbondanzio furono trasferiti a Roma.

Subscribe to see the latest