Castello di Arsoli


  • Castello di Arsoli

Energitismo Insight

Il castello nasce come monastero fortificato dei Monaci benedettini di Subiaco intorno all’anno mille e subito diventa il punto di riferimento del nascente borgo. Intorno al 1280 passa alla famiglia Passamonti che lo ingrandisce. L’attuale forma è datata a cavallo fra il Cinquecento e Seicento ad opera dei principi Massimo che, subito dopo la grave pestilenza, trasformarono il castello nel centro della ripresa creando attività artigianali, realizzando una farmacia e un teatro aperto al popolo. Gli ultimi interventi sono nel 1800 quando in Italia andarono di moda i rifacimenti in stile gotico.

Subscribe to see the latest