Una Mostra di arte Armena è stata inaugurata a Cipro il 7 aprile 2014 al Museo Municipale Leventis di Nicosia.

La Mostra comprende la collezione della Famiglia Kalfayan di Salonicco in Grecia e si compone di opere che vanno del tardo 16° al 19° secolo, tra cui alcuni manufatti di valore storico e artistico relativi alla presenza degli Armeni a Cipro. Qui gli Armeni hanno vissuto fin dagli Inizi del 6° secolo D.C. e la loro storia è parallela a quella della storia dell’isola.

La famiglia Kalfayan ha stretti legami con Cipro e il cuore di questa mostra era stato presentato al Museo della Cultura Bizantina di Salonicco. Ha poi continuato a far crescere con amore la collezione iniziata nel periodo tra le due guerre.

La collezione copre una vasta gamma di forme artistiche, sia per uso ecclesiastico che laico e comprende tessuti e prodotti tessili, prodotti ceramici di qualità nello stile Kϋtahyan, oggetti in porcellana in stile cinese e manoscritti. Vi sono inoltre anche le reliquie del Arcivescovado armeno di Cipro. Le origini di queste opere sono tutti armene: da artisti, artigiani, chiese e collezionisti di Cipro.

per saperne di più: www.kalfayangalleries.com