Arte e tecnologia si combinano per creare eleganti planisferi e mappe del mondo attraverso una abilità manuale e una profonda esperienza in diversi processi di trattamento dei metalli da tre amici milanesi che hanno deciso di far diventare il loro hobby una impresa artistica.

Fin dal tempo degli antichi greci, sfere e altre strutture curve sono state oggetto di studio per convertirle da tridimensionali a rappresentazioni bidimensionali attraverso proiezioni. Quello che oggi complessi ed eleganti calcolatori processano le complesse trasformazioni di Fourier, nate dalla matematica di 2.500 anni fa. Tuttavia, poco è cambiato nel modo in cui presentiamo la Terra, come generiamo mappe e planisferi (o sfere piane).

Proiezioni diverse tentano di dare un vantaggio ‘politico’ all’emisfero settentrionale, come ad esempio la proiezione cilindrica di Mercatore che è centrata attorno al Polo Nord. Ma così come ci sono una varietà di rappresentazioni matematiche della sfera terrestre sulla quale gli esseri umani vivono e muoiono, c’è un elemento comune ad ogni proiezione – tutti cercano di combinare la tecnologia della proiezione con l’eleganza e lo stile della rappresentazione artistica – Proiezioni con Stile, Arte e Tecnologia.

In questi eleganti planisferi e  mappe ogni paese è formato come un pezzo unico in metalli differenti come in un meraviglioso puzzle. L’uso di materiali nobili come la madreperla, il bronzo, il rame, l’acciaio, l’ottone, l’alluminio, l’argento e l’oro 24 carati esaltano gli effetti artistici aggiungendo valore al lavoro geografico e trasformando in un’opera d’arte. Profondità di campo, effetti di superficie e il colore dello sfondo (fatto di pietra, legno, vetro, acciaio o madreperla) infine donano eleganza e sofisticatezza ad ogni mappa.

La sfida di questa piccola azienda è quella di rispettare la precisione matematica della proiezione e, attraverso la manualità di alcuni lavori e la scelta dei materiali, conferire valore. Incisioni, smaltatura e montaggio, interamente fatti a mano, trasformano questi eleganti planisferi e mappe in veri gioielli per la casa, per un ufficio direzionale di classe, un’opera d’arte che ha una base matematica.

Proprio come nel Rinascimento, la formazione e l’esperienza catalizzano l’artigiano nella scelta di strumenti e dei progetti adeguati per creare ogni opera d’arte. Arte e tecnologia si fondono per creare mappe che lasciano senza fiato con la loro bellezza e catturano l’occhio del viaggiatore che vola da un paese all’altro, cercando di ricordare le capitali e confini geografici o i paesi che ha visitato.