Incontri con persone speciali, blog di Claudia Bettiol

Angelo Luttazzi: il valore dell’identità

Alla apertura di una mostra sul Castello di Piombinara di Colleferro mi sono trovata a riflettere su come ringraziare Angelo Luttazzi del lavoro che ha svolto in questi anni e ho deciso di farlo pubblicamente con un articolo. Non è un plauso solo al suo lavoro, ma al suo ruolo nella crescita di una

Daniela Raccanello, grande stilista, donna speciale

Gli uomini pensano di capire le donne ma in realtà non hanno idea di quello che pensiamo o della enorme energia che abbiamo. Così capita che una donna può rifiorire e rinascere a nuove vite come un gatto, proprio come è successo a Daniela Raccanello.

La incontro per la prima volta oltre tre anni fa

Tante belle persone

In un pomeriggio autunnale, dopo l’annuale raccolta delle olive, con mia figlia Maria siamo andate a Zagarolo, un paese che conoscevo da sempre solo per la fermata del treno, dove un gruppo di belle persone aveva organizzato una due giorni di “resilienza” a Palazzo Rospigliosi.

Tutto attraverso i social network: amici in comune che si

Artisti americani per i paesaggi della Ciociaria

Volete conoscere la vera Italia, lo spirito di questo curioso paese? Andate fuori dai circuiti turistici tradizionali, incamminatevi nelle piazze e nelle vie vissute da Italiani, e troverete gioielli come la Ciociaria, uno splendido territorio a sud di Roma.

Una piccola presentazione storica: questa area è così vicina a Roma che molti importanti personaggi vivevano

Giampietro Zonta, niente altro

Per dovere e per diletto ho letto molti libri sulla leadership ma nessuno mi ha insegnato di più che osservare Giampietro Zonta nella sua impresa D’orica.
E’ un uomo di successo? Dipende dai parametri con cui si giudica il successo. Non ha una Ferrari e non ha una casa a Londra, se questi dati possono

Un artista è sempre un artista!

Per trovare Massimo Lunardon bisogna iniziare a salire sulle prime colline che dividono la pianura padana dalle Alpi. San Giorgio di Perlena è preceduto da vigneti adagiati sui pendii ed è talmente piccolo che lo si attraversa senza accorgersene, pensando di dover ancora aspettare la piazza principale ed il centro.

Avevamo visto le sue creazioni

Un sorriso che cammina

Collego sempre Alcatraz alla pioggia. Non importa quante volte ho trovato il sole. La prima volta che sono arrivata da Jacopo Fo c’era la pioggia e mi ero persa per le curve di Gubbio ed ora per me Alcatraz è pioggia e nuvole grigie.

L’ultima volta ci sono andata per partecipare ad Ecofuturo ma, soprattutto,

Il professore della mobilità elettrica, Fabio Massimo Frattale Mascioli

Fabio Massimo Frattale Mascioli: un nome così lungo per una persona alta e dallo sguardo profondamente disincantato.
Questo è quello che la vita ha dato a Fabio Massimo Frattale Mascioli, professore all’università Sapienza di Roma ma soprattutto fondatore di un gruppo di ricerca che 10 anni fa era pioniere nel settore della mobilità elettrica.

Con Fabio

Prefuturisti, Prefuturismo e Targa Florio

Benvenuti nel Prefuturismo! Il Novecento si presenta come un secolo straordinario. I primi aerei e le prime automobili hanno sconvolto la fantasia di molti intellettuali che di colpo si sono trovati a poter immaginare un futuro diverso pieno di macchine e intriso di potenza e velocità.

Il Futurismo è l’epiteto di queste emozioni e sin

Una classe di ferro: W LA FURLAN

Ieri notte mi arriva questa strana fotografia via FB: quattro signori su un campo da tennis con una coppa e un foglio con scritto “W la Furlan”. Aurelia Furlan era mia nonna ed era la maestra di Luigi Malluzzo, il vincitore del torneo svoltosi in Calabria.

Ma come siamo arrivati a questo? Mia nonna diceva

Subscribe to see the latest